Infertilità con..... jeans?

Tutti amiamo i jeans, indipendentemente dall'età, li indossiamo in ogni occasione possibile. Sono prodotti in diversi modelli e colori, sportivi da abbinare e con uno stile elegante. Sono molto comodi e resistenti ai danni, probabilmente a causa di questo ognuno ha nel proprio guardaroba - anche un paio. Pochi si rendono conto che la storia del jeans ha 160 anni. Tuttavia, indossare i jeans può influire sulla sterilità?

Breve storia dei jeans

Jeansy è stata disegnata pensando ai minatori e ai contadini, come abbigliamento da lavoro in un taglio classico con le gambe dritte in cotone. Nel corso del tempo, sono stati prodotti in nuovi colori e stili: molto abbinati al corpo Slim, o in una versione ampia e sciolta di Loose, che è stata spesso presente nelle produzioni cinematografiche occidentali. Negli anni '60 e '70 sono diventati un simbolo di libertà e liberazione.

Erano promosse da star della musica e del cinema. Al culmine della loro popolarità, altri capi di abbigliamento sono stati prodotti anche da jeans: giacche, camicie, gilet, gonne - infatti, è più facile elencare cose che non sono state prodotte con questo materiale. Grazie alla loro popolarità, sono diventati un simbolo della moda intergenerazionale.

I pantaloni più popolari al mondo sono sicuri per la nostra salute?

Di solito sono di cotone, con l'aggiunta di elastan e poliestere. Oggi, la composizione e l'origine del cotone è molto controversa. A prima vista, la pianta è così delicata che è difficile credere a quanto possa essere dannosa. La produzione del cotone ha conseguenze tragiche per l'ambiente e per le persone. E' difficile da coltivare e richiede un'enorme quantità di agenti chimici: pesticidi ed erbicidi. Assorbe anche innumerevoli quantità d'acqua. Purtroppo, questo ha un impatto diretto sul materiale con cui sono fabbricati i pantaloni. I jeans sono levigati (sabbiatura), che permette di ottenere il modello più venduto con l'effetto di "pantaloni indossati". Questo trattamento è molto dannoso per i lavoratori che svolgono il loro lavoro senza un'adeguata protezione.

Recenti rapporti indicano che i nostri pantaloni preferiti contengono molte sostanze tossiche che entrano nel corpo quando vengono indossati.

I jeans influiscono sulla sterilità?

Il taglio di tipo Slim, che è molto vicino al corpo, stringe l'articolazione dell'anca, può stringere i vasi sanguigni e le terminazioni nervose degli arti inferiori. Pantaloni troppo stretti limitano la circolazione dell'aria, influenzano la microflora degli organi genitali maschili. Questo può portare ad una riduzione della quantità di spermatozoi e della sua composizione - la mobilità degli spermatozoi diminuisce, rendendo la fecondazione molto più difficile. A peggiorare le cose - le gambe strette riducono il flusso sanguigno nel corpo, il che peggiora lo stato di salute. In situazioni estreme, il dolore può verificarsi a causa di testicoli contorti e ipersensibilità generale dello scroto.

Ricerche recenti dimostrano che indossare jeans stretti ha un impatto sull'infertilità maschile. Infertilità con..... jeans? Ne vale davvero la pena?

Articoli correlati

Perché vale la pena praticare i muscoli di Kegel?.


Integratori alimentari per uomo.


L'impatto del sesso sulla salute degli uomini.


Terapia del testosterone - quando?.